Prologo è_é

Dopo una serata passata per scrivere un intro a questo nuovo blog, che poi è stata miseramente cancellata dall’improvvisa e sfigatissima scomparsa del database su cui sedeva wordpress,  direi che CoffCoff non poteva avere un inizio migliore!

Non so se sia stato il Natale, il freddo, la scarsa attitudine allo studio della matematica, la voglia di dire la mia in potenza a tutto il mondo, qualche strana forma di protagonismo acuto o i tormenti di Toto Flauto (voto questa), che mi hanno costretto a riprendere i miei ragionamenti deliranti, a ricominciare a gettare qualche idea colorata e un attimo fastidiosa (probabilmente del tutto infondata) in giro per il web.

Questa volta, con la grande speranza che gli invisibili lettori assidui (adesso posso anche vedere quanti sono davvero :)) si facciano sentire un po’ prima che si chiuda bottega di nuovo!!

Brevissima nota etico-tecnica (la faccio ora e non la ripeto più ;|)

come avrete notato ho deciso di trasferirmi su wordpress, da microsoft. Questa scelta è solamente dipesa dal tentativo, piccolo e quotidiano, di favorire lo sviluppo di tutte le piattaforme libere (come Linux), perché non possa usare il pc solo chi ha i soldi per acquistare software o chi se lo procura illegalmente, ma che almeno nel mondo informatico, tutti abbiano uguali possibilità.

Non sono un genio di economia&affini, ma è facile immaginare che in un paese in sviluppo sia improponibile l’acquisto di qualche migliaio di licenze per Microsoft Wiindows Vista (il fatto che lo si trova già nel pc non vuol dire affatto che non lo si è pagato), e allo stesso tempo sarebbe schifosamente ingiusto se, mentre noi siamo capaci di fare più o meno quello che ci pare con estrema facilità, altrove l’informatica (che è uno strumento potente per rilanciare un’economia) diventa un privilegio di pochi, che devono comunque sudarsela!! :@

avremo modo di parlarne ancora, ma vi invito piano piano (buono buono) a dare un’occhiata a quello che offre l’opensource, così almeno smettete di stare in ansia che la finanza fa irruzione a casa vostra mentre voi dormite e sgama tutti i cd falsi, vi ammanetta e vi svegliate in prigione, dove resterete per i quattro-cinque anni seguenti (così tanti perché per il resto siete onesti cittadini che pagano le tasse regolarmente).

Alla fine imparerete che è idiota crackare qualcosa che si trova gratis e migliore e vivrete per sempre felici e contenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *